Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
SERVICE NATIONAL DE PRÉVISION DE LA NEIGE ET DES AVALANCHES
italien français allemand anglais spagnolo russe
   
Qui sommes-nous
   Carabinieri
Partners
   Service Météo de l'Aviation Militaire
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Troupes alpines
   Arpa Emilia Romagna
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organization
   Service Météomont Carabinieri
Produits
   Prévision du risque d'avalanches
   Bulletin Mètèonivologique
   Les données des stations mauelles
   Les données des stations automatique
   Prévisions météorologiques
   La cartographie des avalanches
   La neige en place
   Observations d'altitude
   Archives Historicques
   Profil de neige
   Relevé nivo-météorologiques
   Cartes de neige
Les activitè
   La formation du personnel Météomont
Meteomont Informe
   Guide au nouveau Bulletin Meteomont
   L’ échelle européenne du risque
   Des conseils utiles pour le ski hors piste
   Douze règles de conduite pour les skieurs sur les pistes
La montagna in sicurezza
  sei in Home >> Archivio News>> Meteomont Informa

Il Servizio Meteomont Informa

 

Novembre - 2014


12/11/2014


Si riuniscono a Bolzano i previsori valanghe europei.

Lunedì 10 novembre 2014 si è svolto presso la Sezione Meteomont del Comando Truppe Alpine la riunione del Gruppo di lavoro dei Servizi di Previsione Valanghe Europei (EAWS) che ha visto la partecipazione dei rappresentanti dei Servizi valanghe di AUSTRIA, FRANCIA, GERMANIA, ITALIA, NORVEGIA, SCOZIA, SLOVACCHIA, SPAGNA, SVEZIA e SVIZZERA. L'EAWS è un servizio costituito nel 1983 da 16 paesi e 33 servizi di previsione valanghe nazionali, regionali e locali con il compito di rafforzarne la collaborazione, il coordinamento tecnico ed operativo favorendo lo scambio internazionale di esperienze e la standardizzazione dei prodotti previsionali, della terminologia utilizzata nei bollettini e negli avvisi di criticità valanghe e della scala di pericolo valanghe europea, nata proprio nell'ambito dell'EAWS nel 1993 e diventata successivamente uno standard internazionale utilizzato anche in U.S.A., Canada, Nuova Zelanda e Giappone. Dal 2013 e sino al 2016 il coordinamento delle attività del Gruppo di lavoro dei previsori valanghe europei spetta all'Italia, rappresentata dal Servizio Meteomont del Comando Truppe Alpine e del Corpo Forestale dello Stato e dall?AINEVA (Associazione Interregionale Neve e Valanghe) il cui responsabile tecnico (Dott. Igor Chiambretti) svolge le funzioni di Coordinatore
Immagine  news
Immagine  news