Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
SERVICE NATIONAL DE PRÉVISION DE LA NEIGE ET DES AVALANCHES italien français allemand anglais spagnolo russe
   
Qui sommes-nous
   Carabinieri
Partners
   Service Météo de l'Aviation Militaire
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Troupes alpines
   Arpa Emilia Romagna
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organization
   Service Météomont Carabinieri
Produits
   Prévision du risque d'avalanches
   Bulletin Mètèonivologique
   Les données des stations mauelles
   Les données des stations automatique
   Prévisions météorologiques
   La cartographie des avalanches
   La neige en place
   Observations d'altitude
   Archives Historicques
   Profil de neige
   Relevé nivo-météorologiques
   Cartes de neige
Les activitè
   La formation du personnel Météomont
Meteomont Informe
   Guide au nouveau Bulletin Meteomont
   L’ échelle européenne du risque
   Accidents d'avalanche
   Des conseils utiles pour le ski hors piste
   Douze règles de conduite pour les skieurs sur les pistes
La montagna in sicurezza
  sei in Home >> Archivio News>> Meteomont Informa

Il Servizio Meteomont Informa

 

Marzo - 2015


10/03/2015


Monti Sibillini - Soccorso popolazione - Centro Settore Meteomont di Visso

Il giorno 07 marzo 2015 si sono concluse positivamente le operazioni di soccorso alla popolazione della frazione Foce del Comune di Montemonaco (AP). L'abitato era rimasto isolato a seguito di diverse valanghe di grosse dimensioni che hanno interrotto l'unica strada di accesso alla frazione dove erano presenti dieci persone tra residenti e turisti. Tutte le fasi dell'emergenza sono state seguite dal personale CFS della Stazione di Montemonaco. Le condizioni meteo avverse, in particolare i venti con intensità fino a 50 KM/h, impedivano l'accesso con l'elicottero per l'evacuazione degli abitanti; malgrado il perdurare delle condizioni avverse la professionalità dell'equipaggio del Comandante Isp.S. Russo riusciva a portare a termine la missione con il recupero di nove delle dieci persone (un residente di 40 anni decideva di rimanere nella frazione). Il personale di volo è stato coadiuvato dal personale delle Stazioni CFS di Montemonaco (AP), Montefortino (FM) e del Centro Settore Meteomont di Visso (MC). Testate positivamente le sinergie delle componenti locali, regionali e statali del Sistema di Protezione Civile.
Immagine  news
Immagine  news