Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
SERVICE NATIONAL DE PRÉVISION DE LA NEIGE ET DES AVALANCHES italien français allemand anglais spagnolo russe
   
Qui sommes-nous
   Carabinieri
Partners
   Service Météo de l'Aviation Militaire
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Troupes alpines
   Arpa Emilia Romagna
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organization
   Service Météomont Carabinieri
Produits
   Prévision du risque d'avalanches
   Bulletin Mètèonivologique
   Les données des stations mauelles
   Les données des stations automatique
   Prévisions météorologiques
   La cartographie des avalanches
   La neige en place
   Observations d'altitude
   Archives Historicques
   Profil de neige
   Relevé nivo-météorologiques
   Cartes de neige
Les activitè
   La formation du personnel Météomont
Meteomont Informe
   Guide au nouveau Bulletin Meteomont
   L’ échelle européenne du risque
   Accidents d'avalanche
   Des conseils utiles pour le ski hors piste
   Douze règles de conduite pour les skieurs sur les pistes
La montagna in sicurezza
  sei in Home >> Archivio News>> Meteomont Informa

Il Servizio Meteomont Informa

 

Gennaio - 2012


30/01/2012


I° CORSO "OSSERVATORE METEONIVOMETRICO". SETTORE APPENNINO CALABRO LUCANO.

Si è tenuto dal 24 al 27 gennaio 2012 a Spezzano della Sila (Cs) in località Cupone, il primo corso per "Osservatore meteonivometrico" rivolto al personale del Corpo Forestale dello Stato delle regioni Campania, Puglia, Basilicata e Calabria. Il corso, organizzato dal Centro Settore Meteomont di Napoli, in collaborazione con il Comando Regionale della Calabria, ha formato 17 nuovi osservatori che vanno ad ampliare così la rete Meteomont dell'Appennino Calabro-Lucano, costituita da 13 campi di rilevamento.
Immagine  news
Immagine  news


 

20/01/2012


Servizio Meteomont del C.F.S.- I° Corso Regionale Marche per Osservatori Meteonivometrici.

Dal 16 al 20 Gennaio 2012, presso il Centro di Formazione di Cagli (PU) del Corpo Forestale dello Stato - Comando Regionale Marche, si è svolto il primo Corso Regionale per Osservatori Meteovivometrici finalizzato alla preparazione del Personale nelle attività di osservazione, rilevamento e segnalazione dei fenomeni meteorologici, nivologici e valanghivi, nel monitoraggio e previsione del pericolo valanghe per una maggiore sicurezza in montagna.
Immagine  news
Immagine  news