Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
SERVICE NATIONAL DE PRÉVISION DE LA NEIGE ET DES AVALANCHES italien français allemand anglais spagnolo russe
   
Qui sommes-nous
   Carabinieri
Partners
   Service Météo de l'Aviation Militaire
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Troupes alpines
   Arpa Emilia Romagna
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organization
   Service Météomont Carabinieri
Produits
   Prévision du risque d'avalanches
   Bulletin Mètèonivologique
   Les données des stations mauelles
   Les données des stations automatique
   Prévisions météorologiques
   La cartographie des avalanches
   La neige en place
   Observations d'altitude
   Archives Historicques
   Profil de neige
   Relevé nivo-météorologiques
Les activitè
   La formation du personnel Météomont
Meteomont Informe
   Guide au nouveau Bulletin Meteomont
   Situations avalancheuses typiques
   L’ échelle européenne du risque
   Accidents d'avalanche
   Documentation EAWS
   Documentation ISSW
   Des conseils utiles pour le ski hors piste
   Douze règles de conduite pour les skieurs sur les pistes
La montagna in sicurezza
  sei in Home >> Archivio News>> Meteomont Informa

Il Servizio Meteomont Informa

 

Gennaio - 2014


31/01/2014


ABBONDANTI PRECIPITAZIONI SULLE REGIONI DI NORD-EST. MONITORAGGIO DEL CORPO FORESTALE DELLO STATO.

Le previste nevicate stanno investendo le Alpi nord orientali con abbondanti precipitazioni ed accumuli fino ad un metro di neve fresca nelle ultime 24 h. Il Corpo Forestale dello Stato assicura il monitoraggio in tempo reale delle condizioni meteo e della viabilità grazie al Servizio NeveMont svolto dalle pattuglie operanti sul territorio. E' possibile consultare i rilievi in tempo reale sul sito www.meteomon.org nella sezione "Nevicate in atto". (Foto 1 Selva di Cadore BL - Foto 2 Malborghetto Valbruna UD)
Immagine  news
Immagine  news


 

30/01/2014


PERICOLO VALANGHE IN AUMENTO SULLE ALPI CENTRO ORIENTALI. DA FORTE 4 FINO A MOLTO FORTE 5.

Da domani a domenica sono previste diffuse ed intense nevicate su tutto l'arco alpino specie sui settori orientali. Le previste precipitazioni nevose si andranno a sommare alle nevicate recenti, ed a quelle ancora in atto, verificatesi fino a bassa quota sovraccaricando il manto nevoso preesistente. Le neve fresca nasconderà i vecchi accumuli presenti in conche, avvallamenti e zone sottovento, che saranno difficilmente individuabili anche per effetto dell'attività eolica prevista che ridistribuirà la neve appesantendo i vecchi accumuli e creandone di nuovi. Il grado di pericolo è in aumento per le abbondanti nevicate previste ma anche per il previsto rialzo delle temperature; tali condizioni favoriranno l'attività valanghiva spontanea su tutti i pendii ripidi con la probabilità, che si verifichino molte valanghe di media grandezza e talvolta anche grandi valanghe. In considerazione delle condizioni meteo previste per i prossimi giorni, sono da evitare le attività escursionistiche al di fuori delle piste battute. Tenersi costantemente aggiornati consultando i bollettini di previsione neve e valanghe e l'evoluzione meteorologica dal sito www.meteomont.org.
   


 

20/01/2014


USSITA (MC) -MANIFESTAZIONE SICURI CON LA NEVE 2014

Il 17, 18 e 19 gennaio u.s. si è svolta a USSITA e a FRONTIGNANO di USSITA (MC) la tre giorni dedicata alla prevenzione degli incidenti in montagna innevata. La manifestazione organizzata nell'ambito del progetto "Sicuri in Montagna" dal Servizio Regionale Marche del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico ed il Gruppo Regionale Marche del Club Alpino Italiano, con il patrocinio del Comune di Ussita (MC), ha visto tra i protagonisti il Servizio Meteomont del Corpo Forestale dello Stato - Centro Settore di Visso (MC), a riprova del riconoscimento rivolto a tale attività da parte di specialisti e professionisti della montagna.
Immagine  news
Immagine  news


 

16/01/2014


CAMPO PERICOLI (AQ) - MONITORAGGIO AEREO E TEST SPEDITIVI.

Il personale Esperto Neve e Valanghe del Servizio Meteomont con il supporto del Centro Operativo Aereo di Pescara e del S.A.F. (Soccorso Alpino Forestale), ha effettuato un monitoraggio con l'elicottero nel comprensorio montano del Gran Sasso. Dai test sulla stabilità del manto nevoso (Rutschblock ed ECT) fatti in località Campo Pericoli (AQ) a quota 2.200 m, si è riscontrato un moderato consolidamento del manto nevoso ma con alcune criticità nelle zone di maggior accumulo (fino a 2 m di altezza) dove gli strati interni della coltre nevosa presentavano un'alternanza di strati compatti e croste ghiacciate; esercitando un forte sovraccarico in entrambi i test si è staccata una porzione del manto preso in esame, evidenziando lo strato debole all'interno dello stesso. Il servizio Meteomont consiglia di consultare sempre il bollettino su www.meteomont.org ed effettuare durante l'escursione dei test speditivi per valutare l'attraversamento dei singoli pendii. Meteomont consiglia ARTVA pala e sonda sempre al seguito, esercitandosi regolarmente nell'uso degli strumenti e delle tecniche di autosoccorso.
Immagine  news
Immagine  news


 

03/01/2014


SICUREZZA IN MONTAGNA: PERICOLO VALANGHE DA MODERATO A MARCATO SULL'INTERO ARCO ALPINO CON TENDENZA IN AUMENTO NELLE PROSSIME 24-48 ORE

Il grado di pericolo valanghe si presenta attualmente MODERATO sulle Alpi Orientali e MARCATO sulle Alpi Centro-Occidentali. Si sottolinea che la tendenza del pericolo è IN AUMENTO, a causa delle nevicate che investiranno il Nord - Italia nelle prossime 24 - 48 ore, con quantitativi da moderati ad elevati. In considerazione delle precarie condizioni attuali del manto nevoso, sono da evitare, nell'ambito dei comprensori sciistici, i fuori pista. Per quanto riguarda le attività escursionistiche, al di fuori dei suddetti comprensori, sono da valutare attentamente, in funzione delle nevicate previste nelle prossime 24-48. Il Servizio Meteomont invita, pertanto, ad informarsi sempre sulle condizioni meteo e sull'eventuale pericolo valanghe prima di recarsi in montagna, consultando il sito www.meteomont.org.
Immagine  news
Immagine  news