Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
SNOW AND AVALANCHE FORECAST NATIONAL SERVICE italian french german english spagnolo russian
   
About us
   Carabinieri
Partners
   Meteo service AM (AM)
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Alpine Command Troops (CTA)
   Arpa Emilia Romagna
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organization
   Meteomont Service Carabinieri
Products
   Avalanche danger Synthesis
   Weather and Snow bulletin
   Manual weather stations data
   Automatic weather stations data
   Weather forecast
   Avalanche Cartography
   Current snowfall
   High altitude observations
   Historical Archive
   Snow profile
   Snow and weather Reports
Activities
   Personnel Training
Meteomont Informs
   Meteomont Bulletin Guide
   Typical avalanche problems
   European Avalanche DangerScale
   Avalanche Accidents
   EAWS documentation
   ISSW documentation
   Useful Information for off-piste activities
   News Archive
   Videogallery
   Dodecalogue rules for skier
La montagna in sicurezza
  sei in Home >> Meteomont Informa >> Archivio News

Il Servizio Meteomont Informa

 

Maggio - 2011


02/05/2011


Rischio meteoidrogeologico settore neve e valanghe. Sistema nazionale di monitoraggio, previsione ed allertamento meteomont. Stage e consuntivo di fine stagione invernale 2010/2011 per il personale impegnato in attività di coordinamento regionale ed elaborazione e redazione del Bollettino Meteomont di Settore.

Lo stage, organizzato dal Coordinamento territoriale per il Settore Lombardo del Parco Nazionale dello Stelvio, si è svolto a Bormio dal 16/05 al 20/05. Hanno partecipato rappresentanti meteomont di tutte le Regioni della rete di rilevamento Meteomont che hanno svolto attività di addestramento in ambiente innevato supportati da personale del Soccorso Alpino Forestale ed attività consuntiva di fine stagione invernale. Nella giornata di giovedì 19 maggio presso il centro visitatori del Parco Nazionale dello Stelvio si è tenuto un seminario al quale hanno partecipato numerosi enti ed istituzioni competenti in materia.
Immagine  news
Immagine  news