Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
SNOW AND AVALANCHE FORECAST NATIONAL SERVICE italian french german english spagnolo russian
   
About us
   Carabinieri
Partners
   Meteo service AM (AM)
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Alpine Command Troops (CTA)
   Arpa Emilia Romagna
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organization
   Meteomont Service Carabinieri
Products
   Avalanche danger Synthesis
   Weather and Snow bulletin
   Manual weather stations data
   Automatic weather stations data
   Weather forecast
   Avalanche Cartography
   Current snowfall
   High altitude observations
   Historical Archive
   Snow profile
   Snow and weather Reports
Activities
   Personnel Training
Meteomont Informs
   Meteomont Bulletin Guide
   Typical avalanche problems
   European Avalanche DangerScale
   Avalanche Accidents
   EAWS documentation
   ISSW documentation
   Useful Information for off-piste activities
   News Archive
   Videogallery
   Dodecalogue rules for skier
La montagna in sicurezza
  sei in Home >> Meteomont Informa >> Archivio News

Il Servizio Meteomont Informa

 

Gennaio - 2020


07/01/2020


ALPI LIGURI MARITTIME - PERMANE IL PERICOLO GHIACCIO PER GLI ESCURSIONISTI

Il 05 gennaio 2020 si č verificato l'ennesimo incidente nel comprensorio montano di Monesi di Triora (IM) che ha coinvolto un escursionista non adeguatamente attrezzato a percorrere ampie zone ghiacciate. Ieri, 06 gennaio 2020, sempre nella stessa zona, sette persone hanno richiesto l'intervento del Soccorso Alpino per essere riportate a valle dopo essersi rese conto di essere scarsamente attrezzate per affrontare la discesa. Le condizioni meteorologiche, caratterizzate da una forte escursione termica giornaliera e dalla quasi totale assenza di copertura nuvolosa, hanno infatti contribuito a mantene inalterate le caratteristiche della superficie del manto nevoso obbligando i frequentatori della montagna a percorrere spessi ed estesi lastroni di ghiaccio. Perciņ Meteomont raccomanda di dotarsi di ramponi e picozza prima di affrontare tragitti normalmente considerati semplici oltre all'immancabile kit per l'auto-soccorso composto da pala, ARTVA e sonda. (Foto1 Malga Garlenda - Foto2 panoramica aerea della zona di crinale di Monesi effettuata col supporto del 15° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Villanova d'Albenga).
Immagine  news
Immagine  news