Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
SNOW AND AVALANCHE FORECAST NATIONAL SERVICE italian french german english spagnolo russian
   
About us
   Carabinieri
Partners
   Meteo service AM (AM)
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Alpine Command Troops (CTA)
   Arpa Emilia Romagna
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organization
   Meteomont Service Carabinieri
Products
   Avalanche danger Synthesis
   Weather and Snow bulletin
   Manual weather stations data
   Automatic weather stations data
   Weather forecast
   Avalanche Cartography
   Current snowfall
   High altitude observations
   Historical Archive
   Snow profile
   Snow and weather Reports
Activities
   Personnel Training
Meteomont Informs
   Meteomont Bulletin Guide
   Typical avalanche problems
   European Avalanche DangerScale
   Avalanche Accidents
   EAWS documentation
   ISSW documentation
   Useful Information for off-piste activities
   News Archive
   Videogallery
   Dodecalogue rules for skier
La montagna in sicurezza
  sei in Home >> Meteomont Informa >> Archivio News

Il Servizio Meteomont Informa

 

Settembre - 2011


27/09/2011


EAWS 16th EUROPEAN AVALANCHE WARNING SERVICES MEETING Il servizio Meteomont partecipa al 16° Meeting internazionale dei servizi prevenzione valanghe europei.

L'incontro organizzato dal Centro studi della neve di Météo-France si è svolto a Grenoble (F) dal 15 al 17 settembre ed ha visto la partecipazione dei servizi prevenzione valanghe europei, americani, inglesi e canadesi. L'incontro è stato organizzato congiuntamente al 40° anniversario dell '"Association Nationale pour l'Etude de la Neige et des Avalanches" (ANENA). Hanno partecipato all'incontro, per il servizio Meteomont del Corpo Forestale dello Stato, il responsabile nazionale ed il referente tecnico del servizio. Dall'incontro, tra le altre cose, è emersa la necessità di armonizzare i bollettini neve e valanghe, nonchè la divulgazione dei dati e delle informazioni all'opinione pubblica, impiegando soprattutto innovazioni tecnologiche quali: palmari, iPad e piattaforme tipo iPhone e Android. A tal proposito il servizio Meteomont ha illustrato l'esperienza del Corpo Forestale dello Stato maturata negli ultimi anni.
Immagine  news
Immagine  news