Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
SNOW AND AVALANCHE FORECAST NATIONAL SERVICE italian french german english spagnolo russian
   
About us
   Carabinieri
Partners
   Meteo service AM (AM)
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Alpine Command Troops (CTA)
   Arpa Emilia Romagna
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organization
   Meteomont Service Carabinieri
Products
   Avalanche danger Synthesis
   Weather and Snow bulletin
   Manual weather stations data
   Automatic weather stations data
   Weather forecast
   Avalanche Cartography
   Current snowfall
   High altitude observations
   Historical Archive
   Snow profile
   Snow and weather Reports
Activities
   Personnel Training
Meteomont Informs
   Meteomont Bulletin Guide
   Typical avalanche problems
   European Avalanche DangerScale
   Avalanche Accidents
   EAWS documentation
   ISSW documentation
   Useful Information for off-piste activities
   News Archive
   Videogallery
   Dodecalogue rules for skier
La montagna in sicurezza
  sei in Home >> Meteomont Informa >> Archivio News

Il Servizio Meteomont Informa

 

Maggio - 2012


31/05/2012


LE FUMAROLE ED I PONTI DI NEVE DELL'ETNA.

Il Comando del Corpo Forestale della Regione Siciliana ha pubblicato sul proprio sito web un documento inerente il fenomeno delle fumarole e dei ponti di neve sull'Etna. L'interessante analisi dell'impatto tra manto nevoso e l'attività vulcanica deriva dalla collaborazione tra il CFRS ed il Dr. Marco Neri dell'INGV Sezione di Catania. Il documento è consultabile al seguente link: http://pti.regione.sicilia.it/portal/page/portal/PIR_PORTALE/PIR_LaStrutturaRegionale/PIR_Assessoratoregionaledelterritorioedellambiente/PIR_Comandocorpoforestale/PIR_Meteomont
Immagine  news
 


 

17/05/2012


SULL'APPENNINO UMBRO-MARCHIGIANO COLPO DI CODA DELL'INVERNO.

L'azione di fredde correnti settentrionali ha favorito rovesci e temporali con occasione per nuove nevicate alle quote più alte dei rilievi, soprattutto sui Sibillini ove si registrano anche forti venti con trasporto della neve precipitata.
Immagine  news