Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
SNOW AND AVALANCHE FORECAST NATIONAL SERVICE italian french german english spagnolo russian
   
About us
   Carabinieri
Partners
   Meteo service AM (AM)
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Alpine Command Troops (CTA)
   Arpa Emilia Romagna
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organization
   Meteomont Service Carabinieri
Products
   Avalanche danger Synthesis
   Weather and Snow bulletin
   Manual weather stations data
   Automatic weather stations data
   Weather forecast
   Avalanche Cartography
   Current snowfall
   High altitude observations
   Historical Archive
   Snow profile
   Snow and weather Reports
Activities
   Personnel Training
Meteomont Informs
   Meteomont Bulletin Guide
   Typical avalanche problems
   European Avalanche DangerScale
   Avalanche Accidents
   EAWS documentation
   ISSW documentation
   Useful Information for off-piste activities
   News Archive
   Videogallery
   Dodecalogue rules for skier
La montagna in sicurezza
  sei in Home >> Meteomont Informa >> Archivio News

Il Servizio Meteomont Informa

 

Ottobre - 2014


24/10/2014


24/10/2014"Prime nevicate in Sicilia nel comprensorio montano ETNA".

24/10/2014 - Prime nevicate in Sicilia; nel comprensorio montano Etna le deboli precipitazioni nevose verificatesi nelle ultime 24 ore hanno determinato la presenza di manto nevoso sin dalla quota 1800 m. slm. sul versante Nord e sin dalla quota 2200 m. slm. sul versante Sud.
Immagine  news
Immagine  news


 

23/10/2014


ANCORA NEVE SUL NORD-EST E PRIMA NEVE SU APPENNINO E SICILIA

La perturbazione che ha interessato il settore alpino nord-orientale a partire da ieri ha prodotto, nella giornata odierna, ulteriori precipitazioni di carattere nevoso sulle zone settentrionali di Veneto e Trentino (Moena - foto 1); l'aria fredda inoltre, spingendosi verso l'Appennino, ha portato deboli nevicate sul Gran Sasso (foto 2) al di sopra dei 1300/1400 m s.l.m. e sulla Maiella dai 1600 m s.l.m. Deboli precipitazioni nevose sul versante nord dell'Etna a partire dalla quota 2.200-2.300 m.s.l.m.
Immagine  news
Immagine  news


 

22/10/2014


NEVICATE SULL'ARCO ALPINO CENTRO ORIENTALE

La perturbazione proveniente dal nord Europa ha investito principalmente l'Arco Alpino centro orientale con nevicate sparse al di sopra dei 1000-1500 m di quota; l'intensa attivitą eolica ridistribuirą la neve fresca soprattutto sui versanti esposti a sud. Il forte vento proveniente da nord provoca situazioni di Fohn sui rilievi di confine. Al centro sud si registra un abbassamento delle temperature con effetto wind-chill.