Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
SERVIZIO NAZIONALE DI PREVISIONE NEVE E VALANGHE italiano francese tedesco inglese spagnolo russo


Chi siamo
   Carabinieri
Partners
   Servizio Meteorologico AM
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Comando Truppe Alpine
   Arpa Emilia Romagna
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organizzazione
   Servizio Meteomont Carabinieri
Prodotti
   Sintesi pericolo valanghe
   Sintesi previsioni montane
   Dati stazioni manuali
   Dati stazioni automatiche
   Previsione meteo
   Cartografia valanghe
   Nevicate in atto
   Osservazioni di alta quota
   Archivio Storico
   Profili penetrometrici
   Rendiconti Meteonivologici
Le attività
   La formazione del personale
Meteomont Informa
   Guida bollettino Meteomont
   Problemi tipici valanghivi
   Incidenti Valanghe
   Documentazione EAWS
   Documentazione ISSW
   Scala pericolo valanghe
   Consigli utili per il fuori pista
   Il dodecalogo per lo sciatore in pista
   Archivio News
   Visualizza foto del cittadino
La montagna in sicurezza
  sei in Home >> Archivio News>> Meteomont Informa

Il Servizio Meteomont Informa

 

Dicembre - 2004


15/12/2004


15 dicembre - Viene diramato il bollettino anche per la dorsale appenninica

Il bollettino Nazionale Neve e Valanghe viene emesso anche per la dorsale appenninica relativamente ai settori Appennino Settentrionale Tirrenico, Appennino Emiliano, Appennino Umbro - Marchigiano, Grandi Massicci Appenninici e Appennino Abruzzese, Appennino Calabro-Lucano.
   


 

08/12/2004


8 dicembre - Avvio della stagione invernale

Inizia la nuova stagione di rilevamento invernale del Servizio Meteomont. La diffusione del Bollettino Nazionale della neve e delle Valanghe riguarderā i Settori Alpini e sarā gradualmente esteso ai Settori Appeninici a partire dal 15 dicembre.
   


 

02/12/2004


2 dicembre - Convegno Meteomont

Roma, presso la Sala Spithoever di Piazza Sallustio 21, si č tenuto un convegno di presentazione del Bollettino Nazionale della neve e delle Valanghe diffuso dall'8 dicembre dal Servizio Meteomont. L'incontro č stato aperto da Cesare Patrone, Capo del Corpo Forestale dello Stato, che ha presentato l'iniziativa insieme a Bruno Iob, Comandante delle Truppe Alpine e a Roberto Sorani, Capo dell'Ufficio Generale per la Meteorologia dell'Aeronautica Militare. Al convegno č inoltre intervenuto il Capo del Dipartimento della Protezione Civile Guido Bertolaso.