Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
SERVICIO NACIONAL DE PREDICCIÒN NIEVE Y ALUDES italian french german english spagnolo russian
   
Quiénes somos
   Carabinieri
Partners
   Servicio de Meteorología de la Aeronáutica Militar (AM)
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Comando Tropas Alpinas (CTA)
   Arpa Emilia Romagna
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organización
   Meteomont – Servicio de Carabinieri
Productos
   Síntesis del peligro de aludes
   Boletín meteonivológico
   Datos estaciones manuales
   Datos estaciones automáticas
   Predicciones meteo
   Cartografía de aludes
   Nevadas presentes
   Observaciones de gran altura
   Archivo Histórico
   Perfil de nieve
   Balances meteonivológicos
Las actividades
   La formación del personal
Meteomont Informa
   Guía Boletín Meteomont
   Problemas típicos de aludes
   La Escala del Peligro
   Accidentes en aludes
   Documentación EAWS
   Documentación ISSW
   Consejos útiles
   Archivo de noticias
   Videogallery
   El dodecálogo del esquiador
La montagna in sicurezza
  Estás en Home >> Meteomont Informa >> Archivio News

Il Servizio Meteomont Informa

 

Ottobre - 2014


24/10/2014


24/10/2014"Prime nevicate in Sicilia nel comprensorio montano ETNA".

24/10/2014 - Prime nevicate in Sicilia; nel comprensorio montano Etna le deboli precipitazioni nevose verificatesi nelle ultime 24 ore hanno determinato la presenza di manto nevoso sin dalla quota 1800 m. slm. sul versante Nord e sin dalla quota 2200 m. slm. sul versante Sud.
Immagine  news
Immagine  news


 

23/10/2014


ANCORA NEVE SUL NORD-EST E PRIMA NEVE SU APPENNINO E SICILIA

La perturbazione che ha interessato il settore alpino nord-orientale a partire da ieri ha prodotto, nella giornata odierna, ulteriori precipitazioni di carattere nevoso sulle zone settentrionali di Veneto e Trentino (Moena - foto 1); l'aria fredda inoltre, spingendosi verso l'Appennino, ha portato deboli nevicate sul Gran Sasso (foto 2) al di sopra dei 1300/1400 m s.l.m. e sulla Maiella dai 1600 m s.l.m. Deboli precipitazioni nevose sul versante nord dell'Etna a partire dalla quota 2.200-2.300 m.s.l.m.
Immagine  news
Immagine  news


 

22/10/2014


NEVICATE SULL'ARCO ALPINO CENTRO ORIENTALE

La perturbazione proveniente dal nord Europa ha investito principalmente l'Arco Alpino centro orientale con nevicate sparse al di sopra dei 1000-1500 m di quota; l'intensa attività eolica ridistribuirà la neve fresca soprattutto sui versanti esposti a sud. Il forte vento proveniente da nord provoca situazioni di Fohn sui rilievi di confine. Al centro sud si registra un abbassamento delle temperature con effetto wind-chill.