Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
NATIONALER DIENST FÜR SCHNEE- UND LAWINENVORHERSAGE italienisch französisch deutsch englisch spagnolo russisch
   
MenuT
Wer wir sind
   Carabinieri
Partners
   Italienischer Wetterdienst (AM)
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Arpa Emilia Romagna
   Alpine Kommandotruppe (CTA)
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organisationen
   Meteomont - Service des Carabinieri
Service
   Überblick Lawinengefahr
   Schnee - und Lawinenbericht
   Manuelle Wetterwarte
   Automatische Wetterwarten
   Wettervorhersage
   Lawine Karte
   Aktuelle Schneefalle
   Beobachtungen in großer Höhe
   Historisches Archiv
   Schneeprofil
   Rechnungslegungen Wetterbericht
   Schneekarten
Aktivitäten
   Ausbildung der Mitarbeiter
Meteomontinformiert
   Anleitung Lawinenlagebericht Meteomont
   Gefahrenstufen
   Lawinenunfälle
   Nützliche Tipps
   Zwölfeck des Skifahrers
La montagna in sicurezza
  sei in Home >> Archivio News>> Meteomont Informa

Il Servizio Meteomont Informa

 

Aprile - 2017


08/04/2017


LIGURIA - MONTE SACCARELLO CROCEVIA DI CONFINI

La cima del Monte Saccarello (IM) è situata al confine di stato tra Italia e Francia e sul confine regionale di Liguria e Piemonte. Nelle Alpi Marittime, con i suoi 2200 m di quota, il Saccarello è la cima più alta della Liguria e domina sul comprensorio montano di Monesi di Triora in provincia di Imperia dove grazie all'esposizione a nord dei suoi versanti, la copertura nevosa è tuttora presente al di sopra dei 1600 m di quota, con spessori che, localmente e alle quote più alte, raggiungono i 100 cm di altezza. Il profilo verticale evidenzia un manto nevoso umido/bagnato piuttosto uniforme ed in sostanziale isotermia. È quindi ancora possibile l'attività escursionistica ma preferibilmente durante le prime ore della giornata evitando le ore più calde e portando sempre al seguito il kit per l'auto-soccorso, pala, ARTVA e sonda.
Immagine  news
Immagine  news