Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
NATIONALER DIENST FÜR SCHNEE UND LAWINENVORHERSAGE italienisch französisch deutsch englisch spagnolo russisch
   
MenuT
Wer wir sind
   Carabinieri
Partners
   Italienischer Wetterdienst (AM)
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Arpa Emilia Romagna
   Alpine Kommandotruppe (CTA)
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organisationen
   Meteomont - Service des Carabinieri
Service
   Überblick Lawinengefahr
   Schnee - und Lawinenbericht
   Manuelle Wetterwarte
   Automatische Wetterwarten
   Wettervorhersage
   Lawine Karte
   Aktuelle Schneefalle
   Beobachtungen in großer Höhe
   Historisches Archiv
   Schneeprofil
   Rechnungslegungen Wetterbericht
Aktivitäten
   Ausbildung der Mitarbeiter
Meteomontinformiert
   Anleitung Lawinenlagebericht Meteomont
   Typische Lawinenprobleme
   Gefahrenstufen
   Lawinenunfälle
   Dokumentations EAWS
   ISSW-Dokumentation
   Nützliche Tipps
   Nachrichtenarchiv
   Videogallery
   Zwölfeck des Skifahrers
La montagna in sicurezza
  Du bist in Home >> Meteomont Informa >> Archivio News

Il Servizio Meteomont Informa

 

Gennaio - 2005


30/01/2005


Il Corpo Forestale dello Stato invita a non recarsi su Massiccio Pollino

Rotonda (PZ) - Il Coordinamento Territoriale Ambientale del Corpo Forestale dello Stato per il Parco del Pollino invita a non recarsi nelle aree del massiccio del Pollino. fonte www.ansa.it
   


 

28/01/2005


Iniziano i campionati mondiali a Bormio

Si aprono a Bormio i Campionati Mondiali di Sci Alpino che vedranno in pista atleti da tutto il mondo dal 28 gennaio al 13 Febbraio 2005. Il calendario delle gare è disponibile sul sito www.souvenirprogram.it
   


 

27/01/2005


Allerta del Corpo Forestale dello Stato per le nevicate su Abruzzo e Marche

Il Servizio Meteomont segnala un accentuato pericolo valanghe marcato 3 - forte 4 localmente con tendenza del pericolo in aumento alle medie ed alte quote dei grandi massicci dell'Appennino centrale (Marche, Lazio, Abruzzo) al di sopra dei 1000/1500 metri di altezza.
   


 

01/01/2005


1 gennaio - Obbligatorio il casco per i minori di 14 anni

Per sciatori e snowboarder al di sotto dei 14 anni è obbligatorio dall'inizio di gennaio l'uso del caso anche se fino al 31 marzo non ci saranno sanzioni. E' infatti entrata in vigore la legge sulla sicurezza dello sci Sulle piste che indica i criteri di omologazione dei caschi ed il loro utilizzo obbligatorio. Per chi non indossa il casco, le forze dell?ordine e gestori degli impianti potranno però intervenire invitando a mettere il casco o impedendo di salire su seggiovie e funivie ai ragazzi che non lo portano.