Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
NATIONALER DIENST FÜR SCHNEE- UND LAWINENVORHERSAGE italienisch französisch deutsch englisch spagnolo russisch
   
MenuT
Wer wir sind
   Carabinieri
Partners
   Italienischer Wetterdienst (AM)
   Centro Valanghe di Arabba - Arpa Veneto
   Arpa Emilia Romagna
   Alpine Kommandotruppe (CTA)
   Regione Marche
   Regione Lazio
   Regione Abruzzo
Organisationen
   Meteomont - Service des Carabinieri
Service
   Überblick Lawinengefahr
   Schnee - und Lawinenbericht
   Manuelle Wetterwarte
   Automatische Wetterwarten
   Wettervorhersage
   Lawine Karte
   Aktuelle Schneefalle
   Beobachtungen in großer Höhe
   Historisches Archiv
   Schneeprofil
   Rechnungslegungen Wetterbericht
   Schneekarten
Aktivitäten
   Ausbildung der Mitarbeiter
Meteomontinformiert
   Anleitung Lawinenlagebericht Meteomont
   Gefahrenstufen
   Lawinenunfälle
   Nützliche Tipps
   Zwölfeck des Skifahrers
  sei in Home > Prodotti > Il Bollettino Meteonivologico

Il Bollettino Meteonivologico

 
  Per consultare il Bollettino Nazionale della Neve e delle Valanghe seleziona il settore montano di interesse (è disponibile anche un'utile guida per l'interpretazione del bollettino).
 

Il Bollettino Meteomont ha validità di 24 h. e viene emesso tutti i giorni alle 14.00 festività incluse.
Fondamentale strumento di prevenzione, il bollettino è rivolto a tutti gli operatori ed appassionati di montagna ma in particolare agli amanti delle attività escursionistiche fuori pista.

Esso viene elaborato sulla base delle previsioni meteorologiche fornite dal Servizio Meteo dell’Aeronautica Militare e sulla base dei parametri meteonivologici quotidianamente rilevati dalla rete di monitoraggio Meteomont costituita da stazioni automatiche, stazioni manuali e nuclei mobili di rilevamento distribuiti su tutto il territorio montano nazionale.

Operatore dei Carabinieri esegue misure

  cartina dell'Italia selezionabile Settore 06 - Sicilia Settore 05 - Appennino Calabro-Lucano Settore 04 - Grandi Massicci Appenninici e Appennino Abruzzese Settore L - Appennino Settentrionale Ligure Settore T - Appennino Settentrionale Toscano Settore 01 - Alpi Retiche, Orobiche, Gruppo Adamello e Ortles - Cevedale Settore P - Alpi Cozie, Graie, Liguri, Marittime, Pennine, Lepontine Settore 11 - Val Veny, La Thuile, Valpelline, Val di Saint Barthélemy Settore Q - Prealpi Venete, Dolomiti Nord-Orientali, Dolomiti Sud-Orientali Settore 55 - Alpi e Prealpi Giulie e Carniche Settore 33 - Alpi Breonie, Alpi Aurine-Pusteresi, Dolomiti Nord-Orientali, Dolomiti Nord-Occidentali, Dolomiti Meridionali Settore 22 - Alpi Venoste-Passirie, Monti Sarentini, Gruppo Ortles-Cevedale, Gruppo Brenta-Adamello, Dolomiti sud-occidentali, Giudicarie-Bondone-Baldo Settore 03 - Appennino Emiliano Settore 07 - Appennino Umbro - Marchigiano    
 
  Il bollettino in formato PDF scarica in formato pdf
  Settore P - Alpi Cozie, Graie, Liguri, Marittime, Pennine, Lepontine
  Settore Q - Prealpi Venete, Dolomiti Nord-Orientali, Dolomiti Sud-Orientali
  Settore Z - Alpi Giulie
  Settore A - Alpi Retiche, Orobiche, Gruppo Adamello e Ortles-Cevedale
  Settore B - Appennino Settentrionale Tirrenico (Appennino Ligure + Appennino Toscano solo storico)
  Settore L - Appennino Ligure
  Settore T - Appennino Toscano
  Settore C - Appennino Emiliano Romagnolo
  Settore D - Grandi Massicci Appenninici e Appennino Abruzzese
  Settore E - Appennino Calabro-Lucano
  Settore F - Settore Etna , Monti Nebrodi e Madonie
  Settore G - Appennino Umbro - Marchigiano