Un cristallo di ghiaccio che rappresenta Il logo del Servizio Meteomont Montagne innevate con il logo degli enti che collaborano al Servizio Meteomont
SERVIZIO NAZIONALE DI PREVISIONE NEVE E VALANGHE
italiano francese tedesco inglese spagnolo russo
   
Chi siamo
   Corpo Forestale dello Stato
   Comando Truppe Alpine
   Servizio Meteorologico AM
Organizzazione
   Servizio Meteomont CFS
   Il Servizio Meteomont CTA
   1°CMR Milano Linate
Prodotti
   Sintesi pericolo valanghe
   Sintesi previsioni montane
   Guida bollettino Meteomont
   Dati stazioni manuali
   Dati stazioni automatiche
   Previsione meteo
   Cartografia valanghe
   Nevicate in atto
   Sms Meteomont
   App per iOS e Android
   Archivio Storico
Le attività
   Il soccorso e la vigilanza sulle piste
   La formazione del personale
Meteomont Informa
   Consigli utili
   Il dodecalogo dello sciatore
   La scala del pericolo
    
Immagine
sei in Home >Prodotti > Nevicate in atto

Nevicate in atto


Rilievi relativi al giorno 22/02/2017

Scegli altro Giorno (gg/mm/aaaa):
 
 
 
 
 
Regione Provincia Comune Ora Quota mslm Condizioni del tempo Altezza neve fresca in cm Stato viabilità Altezza neve totale dal suolo in cm Immagine
liguria imperia Castel vittorio 08:04 1.115 Nebbia con cielo invisibile 0 Buona 0
 
  Il Corpo Forestale dello Stato, nell'ambito della collaborazione con il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile (DPC), a supporto delle attività di previsione, allertamento e gestione del rischio neve svolte dallo stesso Dipartimento, dai Centri Funzionali Regionali e dal Servizio Meteorologico dell'AM in relazione alla sicurezza pubblica sulla viabilità stradale, autostradale e ferroviaria del paese, svolge una costante attività di monitoraggio su tutto il territorio nazionale delle nevicate in atto denominata "NeveMont".

Il monitoraggio viene assicurato dal personale dei Comandi Stazione del Corpo Forestale dello Stato la cui giurisdizione territoriale è interessata da una allerta meteo neve attraverso la raccolta di informazioni sulle condizioni del tempo, sull'altezza della neve al suolo, sullo stato della viabilità e sugli interventi previsti per la risoluzione dell'emergenza.

Il personale in servizio, dovunque esso si trovi ed in qualsiasi momento, ricevuto il messaggio SMS di allerta meteo e di attivazione del protocollo NeveMont da parte del centro di coordinamento Meteomont di Roma, procede al rilevamento previsto con l'ausilio del dispositivo palmare in dotazione e di un software appositamente progettato ripetendo l'operazione ogni 2-3 ore nel corso delle 24 ore indicate nel messaggio SMS.

I rilievi sono poi trasmessi in tempo reale al Centro Elaborazione Dati del SIM-SIAN che provvede alla diffusione dell'informazione ai soggetti interessati per finalità inerenti la protezione civile, la sicurezza per la pubblica incolumità e la viabilità nazionale nonché la previsione meteorologica locale e regionale.

I rilievi e le segnalazioni itineranti così garantiti dalle pattuglie del CFS alle medie e basse quote durante gli eventi nevosi, supportano e completano la rete di monitoraggio meteomont ubicata alle alte quote, in modo tale da divenire insieme la rete di rilevamento nivologica più estesa ed omogenea d'Italia a disposizione di tutti gli utenti interessati.